Milano affittasi mansarda arredata

Via Vincenzo Monti, 52, 20123 Milano MI, Italia
Affitto, Affitto €600,00 - Appartamento
1285 24 1 Camera da letto 1 Bagno

Milano affittasi Mansarda arredata

Zona via Vincenzo Monti 52

Rif.1285

In signorile palazzo dotato di portineria ed ascensore. Monolocale con soppalco, mansardato ed arredato. Posto al quinto ed ultimo piano. L’ascensore giunge al quarto piano, la rampa di scale fa accedere ai locali sottotetto ed attraversato il corridoio comune si accede all’appartamento. L’ingresso disimpegna il bagno cieco ma fresco di ristrutturazione e mai utilizzato, con porta scorrevole a specchio. La zona giorno è arredata con angolo cottura, divano letto, tavolo con due sedie, lucernario Velux con comando elettrico. Il soppalco ospita un letto contenitore alla francese, l’armadio e finestra scorrevole con affaccio su torre Branca. Spese condominiali comprensive di riscaldamento ed acqua calda pari a € 100 mese. Contratto di anni 4 con possibilità di recesso dal primo anno, cauzione pari a 3 mensilità, canone anticipato una mensilità. No spese di registrazione, no spese di agenzia. L’immobile è poco fuori l’area C.

Zona Centro – Ristrutturato

♦   Richiedi maggiori informazioni

3 locali ultimo piano Saronno centro

Altre informazioni sul Territorio

Milano (/miˈlano/ ascolta[?·info]Milàn in dialetto milanese[5]/miˈlãː/[6]) è un comune italiano di 1 391 334 abitanti,[3][7] secondo comune in Italia per popolazionecapoluogo della regione Lombardia e dell’omonima città metropolitana, e centro di una delle più popolose aree metropolitane d’Europa.

Fondata intorno al 590 a.C. da una tribù celtica facente parte del gruppo degli Insubri e appartenente alla cultura di Golasecca, fu conquistata dagli antichi Romani nel 222 a.C.. Il nome originario, tramandato dagli autori latini come Mediolanum, compare in un antico graffito celtico nella forma Meśiolano (dove ś rende, molto probabilmente, il suono /d/). Con il passare dei secoli accrebbe la sua importanza sino a divenire capitale dell’Impero romano d’Occidente, nel cui periodo fu promulgato l’editto di Milano, che concesse a tutti i cittadini, quindi anche ai cristiani, la libertà di onorare le proprie divinità.

In prima linea nella lotta contro il Sacro Romano Impero in età comunale, divenne prima signoria per poi essere innalzata a dignità ducale alla fine del XIV secolo, rimanendo al centro della vita politica e culturale dell’Italia rinascimentale. All’inizio del XVI secolo perse l’indipendenza a favore dell’Impero spagnolo per poi passare, quasi due secoli dopo, sotto la corona austriaca: grazie alle politiche asburgiche, Milano divenne uno dei principali centri dell’illuminismo italianoCapitale del Regno d’Italia napoleonico, dopo la Restaurazione fu tra i più attivi centri del Risorgimento fino al suo ingresso nel Regno d’Italia sabaudo.

Principale centro economico e finanziario della penisola italiana, Milano ne guidò lo sviluppo industriale, costituendo con Torino e Genova il “Triangolo industriale“, in particolar modo durante gli anni del boom economico quando la crescita industriale e urbanistica coinvolse anche le città limitrofe, creando la vasta area metropolitana milanese. In ambito culturale, Milano è il principale centro italiano dell’editoria ed è ai vertici del circuito musicale mondiale grazie alla stagione lirica del Teatro alla Scala e alla sua lunga tradizione operistica. È inoltre tra i principali poli fieristici europei e del disegno industriale, ed è considerata una delle capitali mondiali della moda.

www.fimaa.it

www.comune.saronno.va.it

Dettagli addizionali

  • Classe Energetica: F 261.28 kWh/m²

Caratteristiche

Floor Plans

quinto

23
1 Camera da letto
1 Bagno

ultimo piano monolocale con soppalco arredato

Proprietà simili